Salute ed Ambiente

Sostenibilità

Il Lanificio f.lli Balli è un'eccellenza per il riciclaggio dei tessuti e applica il protocollo di gestione chimica "4sustainability" per eliminare le sostanze tossiche e nocive nella produzione attraverso il MRSL ZDHC.

Scopri di più
Certificato RCS
Certificazione rcs

Oltre del 70% della produzione da
Tessuti Riciclati

Ridurre l'uso di sostanze chimiche pericolose nei processi di produzione è fortemente richiesto dal mercato ed è una possibilità vitale di miglioramento.
Dal 1948 il Lanificio F.lli Balli ricicla i tessuti in un moderno concetto di economia circolare. Oggi otteniamo oltre il 70% della produzione di tessuti da fibre riciclate in un processo verticale rispettoso dell'ambiente, tuttavia stiamo introducendo una nuova certificazione di sostenibilità come il protocollo 4Sustainability e la certificazione RCS.

RCS Certificazione
Lanificio F.lli Balli - gli interni del fabbricone

Riciclaggio delle fibre dal 1948

Lanificio F.lli Balli - gli interni del fabbricone

Il nostro settore per la filatura

Processo Verticale

Una migliore impronta di CO2 e impatto ambientale

Il Lanificio F.lli Balli garantisce un vero processo verticale in uno schema "dall'inizio alla fine". Questo processo, riducendo le esigenze di trasporto, ci consente di migliorare l'impronta di CO2 della nostra produzione con un grande vantaggio per la tracciabilità e l'ambiente. In poche parole, tutto ciò di cui abbiamo bisogno è nella nostra fabbrica.

3,15 t

di CO2 in meno in un anno

2,4 t

di CO in meno in un anno

1,1 t

di pm10 in meno in un anno

25.000

Metri quadrati di area di produzione interna

Lanificio F.lli Balli: Ridurre l'uso di sostanze chimiche pericolose nei processi di produzione
Lanificio F.lli Balli - gli interni del fabbricone
4Sustainability

Gestione Chimica:
4Sustainability Protocol

Il Lanificio f.lli Balli è un'eccellenza per il riciclaggio dei tessuti e applica il Protocollo di gestione chimica 4sustainability per eliminare le sostanze tossiche e nocive nella produzione attraverso ZDHC MRSL.
La caratteristica distintiva del protocollo 4sustainability è la definizione di un metodo di gestione volto a ottenere risultati tracciabili e misurabili. Il protocollo 4sustainability per la gestione chimica è concepito per gli attori della catena di approvvigionamento ed è in linea con i requisiti dei marchi principali.

Elenco delle sostanze chimiche vietate:
www.roadmaptozero.com/mrsl_online

1.

Valutazione iniziale e sviluppo di un piano d'azione personalizzato.

2.

Definizione dell'organizzazione interna dell'azienda - con identificazione di ruoli e responsabilità - e di strumenti come l'elenco delle sostanze soggette a restrizioni di prodotto (PRSL) e l'elenco delle sostanze soggette a restrizioni di fabbricazione (MRSL).

3.

Sviluppo di un sistema di classificazione dei fornitori, per mappare e gestire la catena di approvvigionamento in base alla valutazione del rischio.

4.

Mappatura e gestione di merci in entrata e materie prime al fine di attuare una procedura integrata e un programma di test coerente.

5.

Verifica delle capacità di gestione della tracciabilità all'interno dei processi produttivi e definizione di azioni correttive.

6.

Sviluppo di strumenti di raccolta dati e formazione del personale tecnico e commerciale.